acieloaperto 2021

Un’estate sotto le stelle: Acieloaperto 2021 e la sua costellazione di artisti

Per chi ama i concerti e le location spettacolari abbiamo un consiglio da legare indissolubilmente alla vostra estate: il 19 giugno inizia il festival Acieloaperto, con tanti nomi…dai, possiamo dirlo, stellari.

A parte la pessima freddura di apertura, il cartellone della rassegna musicale Acieloaperto riserva davvero tante sorprese: Willie Peyote, Niccolò Fabi, I Hate my village e altri. Andiamo per gradi.

La nona edizione della rassegna si tiene anche quest’anno nel cesenate, in particolare in due luoghi molto suggestivi: la Rocca Malatestiana di Cesena e Villa Torlonia a San Mauro Pascoli. Piccolo spoiler: il  mare è tranquillo li vicino, potete organizzarvi un ottimo week end. Ma anche se non amate il mare vi innamorerete della proposta musicale. Gli eventi sono spalmati sull’estate, con una prima data il 19 giugno, con doppio live di Willie Peyote. Per chi non conoscesse il rapper torinese biasimo e vergogna (scherziamo!), potete recuperare i suoi brani e decidere che forse forse i live ve li ascoltate tutti e due di fila!

acieloaperto
acieloaperto

Dopo circa un mese ecco che non potete avere pace perchè, ammettiamolo, Niccolò Fabi piace praticamente a tutti. La dolcezza delle sue parole e della sua musica conquistano, o fanno conquistare. Per chi non lo ha mai visto in concerto vi assicuriamo che il cantaurore e la sua band vi regaleranno due serate indimenticabili il 16 e 17 luglio.

Proseguiamo con la programmazione della Rocca Malatestiana: per chi ha voglia di internazionalità arrivano i Kokoroco. Protagonisti della nuova scena afrobeat, la band londinese vi aspetta venerdì 6 agosto. È il gruppo  rivelazione del 2019, guidato dalla trombettista Sheila Maurice-Grey. Il loro sound che parte dalle loro radici nigeriane e del west Africa, mescolate ai suoni urbani londinesi, vi conquisterà.

A chiudere gli show in questa location vi attende un cantautore, polistrumentista, produttore e astro nascente del panorama nazionale: il 7 agosto Venerus porterà dal vivo l’atmosfera del nuovo album “Magica Musica”.

Non vi abbiamo ancora parlato però di cosa vi attende nella seconda casa del festival: Villa Torlonia a San Mauro Pascoli (Mauro smettila che non sei te il santo…). Tre appuntamenti con artisti che a noi piacciono particolarmente! Il 20 agosto tornerà, dopo l’esibizione del 2016, IOSONOUNCANE. Dopo il successo che sta riscuotendo con le nuove uscite non vorrete essere proprio voi a perderverlo, speriamo!

Villa Torlonia_phRobertaPaolucci(1)
Villa Torlonia_phRobertaPaolucci(1)

Ma, fermi tutti, qua c’è una band che davamo per dispersa con  grande disperazione, e invece, bam: I Hate my Village! La band formata da Adriano Viterbini, Fabio Rondanini, Alberto Ferrari e Marco Fasolo che ha conquistato tutti (e sottolineiamo, tutti) con l’album d’esordio torna il 26 agosto Acieloaperto! Fiùùùùù.

A chiudere il cartellone di Acieloaperto a Villa Torlonia vi attende poi Arlo Parks. Il 31 agosto la ventenne prodigio di West London è pronta a presentare sul palco il suo primo album “Collapsed in Sunbeams”.

Vi parleremo di Acieloparto in una puntata dedicata di Festival Passport il 9/06 alle 16.30 su Radio Città Fujiko, ma nell’attesa del podcast vi ricodiamo un paio di cose.

Primo, i biglietti finiscono, è un’ineluttabile condizione dell’estate 2021, quindi prenotateli. Secondo, tutto questo cartellone è gestito dall‘associazione culturale Retro Pop Live. Retro Pop Live si è “fatta il mazzo” per portarvi della musica spettacolare alla nona edizione di Acieloaperto (e anche nelle edizioni precedenti); è attiva sul territorio cesenate e romagnolo da quasi un decennio. Ha operato in numerosi locali e rock-club del territorio, organizzando concerti e distinguendosi per la proposta artistica che spazia all’interno del rock alternativo in tutte le sue sfaccettature.

venerus
venerus