Udite Udite: Wip Award 2019 vi aspetta a colpi di sfide! Ecco i finalisti

Breaking Nwes! Siamo molto contenti di condividere una notizia che ci è giunta oggi da Work in Progress: una lista di sei date che si terranno tra il 27 aprile e l’8 giugno, in cui si esibiranno i musicisti selezionati per Wip Award. Ricordate? ve ne abbiamo parlato poche settimane fa e attendevamo con trepidazione i risultati!

Dopo una lunga e accurata selezione con Giuseppe Fontanella dei 24 Grana, in veste di rappresentante dell’etichetta discografica Octopus Records, Work in Progress ha stabilito l’elenco definitivo degli artisti: il contest musicale WIP Award II ha sei date e dieci nomi! Beh forse dovremmo dire cinque date più una: l’evento si svolgerà in cinque serate più finale, tutte ad ingresso gratuito, durante le quali due dei selezionati si daranno battaglia. E anche il luogo in cui si terranno le serate è uno spazio d’eccezione: i partecipanti si esibiranno presso il bene confiscato alla camorra in via Luigi Caterino, vico II, San Cipriano d’Aversa (CE), per passare alla fase successiva.

Siete curiosi di conoscere il calendario delle sfide? Eccolo qui: 27 Aprile, Pepp Jacere vs Lipardo e i sostenitori del cantautorato; 4 maggio, Tidal Waves vs Megaride; 11 maggio, Nijukun vs Ro Mance; 18 maggio, Pitwine vs Terra Nera; 25 maggio, Gabriele Mancino vs Francesco Corrado trio. E poi l’8 giugno, serata in cui si terrà la finale.

I vincitori di ogni serata saranno eletti grazie alla votazione congiunta di pubblico e di una giuria d’eccezione, che sceglieranno il vincitore del contest. Il fortunato o la fortunata si aggiudicheranno la registrazione e incisione di un brano multitraccia su vinile 7’’ presso lo studio di registrazione collegato all’etichetta discografica “Octopus Records” e l’apertura della quinta edizione di Bocconi di Storia a settembre 2019. Ma non finisce qui! A due dei finalisti verrà offerta la possibilità di partecipare al Sofar Sounds Napoli.

Per tutta la durata del contest, in fine, i partecipanti saranno osservati e valutati da un rappresentante dell’etichetta “Octopus Records” che potrà, eventualmente, offrire un contratto discografico alla fine del contest.
Tutti i partecipanti saranno promossi dai media partner: Terre di Campania, Senza Linea, Radio Shamal, Scè, TOS, The Festival’s Backpack (noi!) , Unfolding Roma e Qube music. Avete altre domande? Potete contattare l’associazione tramite i social: Facebook @Associazione Work in Progress, Instagram @ associazioneworkinprogress o via mail all’indirizzo: associazioneworkinprogress.wip@gmail.com!

 

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: