Achille Lauro

Achille Lauro

Achille Lauro si trasforma ancora: ecco il tour di ACHILLE IDOL

Achille Lauro non smette di accentrare l’attenzione del pubblico di tutta Italia. Dopo la stravolgente performance sanremese, l’artista di matrice romana ma trasferitosi a Milano annuncia il nuovo tour ed insieme ad esso il suo nuovo alter ego.

Sul Palco dell’Ariston Achille Lauro ha rotto ogni schema dello spettacolo musicale, con le sue performance dirompenti e spettacolari, ma si trattava solo di un assaggio di quello che accadrà durante i suoi live.

Sarà infatti “Achille Idol” a salire sui palchi del tour Achille Lauro LIVE 2020. Il nome del nuovo alter ego riprende il titolo del primo album, Achille Idol-Immortale. La nuova identità del poliedrico artista ci promette un tour entusiasmante, sulla linea del recente passato: musica, costumi, luci, suoni, scenografie, glam e cultura rock.

“Me Ne Frego” è Disco D’oro.

Più che una moda.
Più che un genere.
Più di una generazione.
Qualcosa che sta unendo tutte le età.
Spero di trovarvi tutti ai concerti.
Sto facendo nuova musica, penso la migliore di sempre, qualcosa che resterà.
A presto

Il nuovo tour registra già i primi successi prima ancora di iniziare: è stata raddoppiata la data al Palazzo dello Sport di Roma, 30 e 31 ottobre. Le altre date saranno a Milano (17 ottobre), Torino (19 ottobre), Cesena (22 ottobre), Napoli (24 ottobre) e Firenze (28 ottobre).

Per Achille Lauro gli ultimi due anni sono stati straordinari: doppia spettacolare partecipazione a Sanremo, il gran bell’album 1969, la nomina a Chief Creative Director di Elektra Records dalla Warner Music Italia (con polemiche annesse). Il tutto nel segno di un immaginario rock che, seppur con nuove forme rispetto a quelle a cui siamo abituati, siamo estremamente contenti di rivedere.

“Achille Idol” immortaleicona, punkrocker, popstar, l’alter-ego di Achille Lauro che torna dal passato dopo essere stato crocifisso per risorgere ad icona Glam. Concettuale, oltre il maschile e il femminile, oltre gli schemi omologati di una sessualità di genere, un inno alla pansessualità.

 

 

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: