Dal 21 novembre Parma vive, suona, accoglie. È proprio in quei giorni che arriva il Barezzi Festival, una quattro giorni dedicata alla musica senza discriminazione: un mix di rock, cantautorato, elettronica, indie pop e neoclassica. Dal 21 al 24 si avvicenderanno sul palco del Teatro Regio artisti italiani e internazionali del panorama presente e futuro.

Dalla star britannica Anna Calvi, allo storico e indispensabile Paolo Conte, passando per Nils Frahm e l’elettro Lorenzo Senni, Mount Kimbie, Nu Guinea e Lucy; non mancheranno incursioni indie come Maria Antonietta, Joan Thiele e John De Leo. In quattro giorni ci saranno davvero tanti altri artisti, come Villagers, Durdust, Veyl e Guido Maria Grillo. Anche quest’anno insomma si mantengono i tratti di grande qualità ed eterogeneità che Giovanni Sparano mantiene ad ogni edizione, dedicando la rassegna al mecenate Antonio Barezzi.

Ad ospitare il Barezzi Festival sarà un’altra istituzione cittadina: il Teatro Regio di Parma. Sui due palchi, main stage e ridotto stage, si susseguiranno i live, mentre nel cafè e nel foyer prenderanno il via a ruota libera talk e interviste a cura di Fabio De Luca. L’edizione si apre con il live dolce ed avvolgente di Anna Calvi che si esibirà alle 20.30. Sarà l’occasione per presentare anche Hunter, l’album uscito il 31 agosto, un lavoro importante per i temi toccati: queer e femminismo, contro il conformismo di genere.

Lei, come gli altri artisti in cartellone, manterrà viva la tradizonale migrazione al Ridotto del Teatro Regio: ogni anno infatti, dopo le esibizioni sul main stage i musicisti si spostano nel secondo spazio, più spontaneo e casual, dove possono incontrare altri artisti, partecipare ai talk, eseguire esibizioni minute.

A chiusura del festival, sabato 24 novembre l’appuntamento è invece dislocato in uno spazio simbolo della città: la Sala Ipogea dove per una notte sarà possibile esplorare gli abissi musicali della scena elettronica internazionale con Barezzi Submarine. Dalle 22 sullo stage Lorenzo Senni, Mount Kimbie, Nu Guinea, Lucy.

Un programma tutto da studiare quello di Barezzi festival, che vi riportiamo qui:

Mercoledì 21 novembre – Teatro Regio

Joan Thiele | ore 18.30 | Ridotto Stage

Anna Calvi | ore 20.30 | Main Stage

Opening:Guido Maria Grillo

Maria Antonietta | ore 23 | Ridotto Stage

Giovedì 22 novembre – Teatro Regio

John De Leo | ore 18.30 | Ridotto Stage

Paolo Conte | ore 20.30 | Main Stage

Villagers | ore 23 | Ridotto Stage

Venerdì 23 novembre – Teatro Regio

Dardust | ore 18.30 | Ridotto Stage

Nils Frahm | ore 20.30 | Main Stage

Veyl | ore 23 | Ridotto Stage

Sabato 24 novembre – Sala Ipogea – Auditorium Paganini

Barezzi Submarine

Lorenzo Senni live | ore 22

Mount Kimbie dj set | ore 23

Nu Guinea dj set/live keys | ore 00.15

Lucy dj set | ore 01.45

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: