Venerdì 11, Omar Pedrini viaggia ancora Senza Vento

Omar Pedrini porta in giro l’album del 1993 de Timoria Viaggio Senza Vento e venerdì sera sarà al Druso di Bergamo.

Era il 1993, l’Italia era diversa e anche la musica rock lo era. I Timoria suonavano già da 7 anni, la prima formazione infatti si è formata nel lontano 1986 e vedeva tra le sue fila oltre a Omar Pedrini alla chitarra e voce, Francesco Renga alla voce principale, Diego Galeri alla batteria,  Enrico Ghedi alle tastiere e Pietro Paolo Pettenadu al basso.

Nel 1993, dopo un periodo di difficoltà in cui la band era quasi prossima allo scioglimento, regalano al pubblico uno degli album rock più rappresentativi di quel periodo e forse della musica rock italiana in generale.

La band riprende in mano i suoni più ruvidi degli inizi e propone testi che diventano veri e propri inni generazionali. Viaggio Senza Vento è una sorta di concept album che segue il viaggio metaforico di un ipotetico poetico chiamato Joe. L’album conteneva 21 brani per un totale di 73 minuti di musica, critica sociale, rabbia, speranza.

I pezzi più noti estratti da questo album sono senz’altro Senza Vento, un vero e proprio inno generazionale, e Sangue Impazzito che grazie alla gran voce di Francesco Renga rimane il brano più importante della produzione della band.

Nel 2018, per i 25 anni dello storico album, è uscito un remastering dell’album contenente l’inedito Angel, una cover dei The Who e 11 demo dei brani presenti nell’album originale. L’album di compleanno piace al pubblico e Omar Pedrini decide di dedicargli un tour.

“Ho deciso, pur pieno di incognite, che porterò ‘Viaggio Senza Vento’ in tour prestissimo, perché lo merita quel lavoro e lo meritano i fan dello zoccolo duro, le nuove generazioni, gli amici di Omar, quelli che ‘Rivolevamo i Timoria’, quelli che mi hanno scoperto da solista e non hanno mai conosciuto i Timoria – afferma Omar Pedrini, che aggiunge: – Il guerriero è vivo ed è tornato”

Venerdì 11 ottobre sarà al Druso Circus di Ranica, vicino Bergamo, per far rivivere dal vivo la magia di quell’album.

Il live sarà preceduto dall’esibizione di Freddocane che presenta il suo nuovo album Fr3ddocane.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: