music inside festival 2018

L’incontro tra tradizione e club culture: Rimini diventa MIF – Music Inside Festival

È ora di aprire le danze dei festival di riviera, e a farlo ci pensa il terzo appuntamento di MIF – Music InsideFestival: il 20 e 30 aprile a Rimini si balla.

La novità più d’impatto di questa nuova edizione è sicuramente la location: oltre agli spazi fieristici che hanno dato vita alle precedenti versioni, quest’anno il MIF arriva il città.  Domenica 29 aprile il Music Inside Festival porterà la migliore proposta elettronica a Castel Sismondo, oltre che al Teatro degli Atti. Ad esibirsi saranno Angle live, Armonica, Dixon, Federico Grazzini, Levon Vincent, Pasta Boys.  Il lunedì, seconda giornata di festival, la musica migrerà poi alla più tradizionale Fiera di Rimini: due padiglioni dove dal pomeriggio e sino a tarda notte si avvicenderanno alla consolle dj di spicco nel panorama nazionale e internazionale:  Sam Paganini, Loco Dice, Len Faki, Jaime Jones, Jackmaster, DJ Koze, Adam Port, Sam Paganini, Luca Agnelli, Ilario Alicante, DaxJ, Nicole Moudaber, Reform, Ryan Elliott, Sante, Sidney Charles.

music inside festival 2018

Ma a lasciarci a bocca aperta sarà sicuramente anche la scenografia: ultra tecnologica, fatta di video mapping e immagini tridimensionali, la scena supporterà la proposta di grande livello che animerà le due notti riminesi. Un evento di due giorni capace di fondere e intrecciare i due animi più caratteristici della città abbattendo il muro che li divide: la proposta musicale ultracontemporanea e internazionale sarà esibita all’interno dell’animo più storico e tradizionale della splendida architettura cittadina.

Il 29 aprile a Castello Sismondo si apriranno le danze alle 18, per proseguire fino alle 24, mentre al Teatro degli Atti si inizierà a ballare dalle 22.30. Il giorno successivo, alla Fiera di Rimini, sarà possibile vivere il MIF dalle 16 alle 4.
Ci aspettiamo quindi due lunghe notte di piaceri sonori, plasmati e mixati per diffondere già l’aroma d’estate tipico della Club Culture. Per gli irriducibili poi è atteso il gran finale: l’afterparty sino alle 10 di mattina all’AltroMondo Studios. Il MIF ha pensato però anche alla sicurezza del pubblico e per garantire la sicurezza di divertirsi senza preoccupazioni ha istituito un servizio di navette gratuito e attivo tutta la notte.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: