Orchestra Senzaspine Teatro Duse Bollicine

Orchestra Senzaspine Teatro Duse

Bollicine per tutti offerte da Orchestra Senzaspine e Teatro Duse

Come da tradizione c’è un’appuntamento da non perdere a fine anno: il 27 e 28 dicembre (ore 16 e ore 21), al Teatro Duse di Bologna vi aspetta Bollicine’!

Che cos’è? Si tratta del frizzante concerto di fine anno dell’Orchestra Senzaspine, diretta da Matteo Parmeggiani e Tommaso Ussardi. Meglio di un bianchino, soddisfacente come un prosecchino, e con la voce del soprano Eva Macaggi, che renderà tutto ancora più speciale: canterà per voi i più celebri del repertorio viennese fino ai grandi classici della tradizione dell’opera italiana!

In programma pagine come la Sinfonia della Luisa Miller di Giuseppe Verdi, l’aria È strano! È strano! da La Traviata, la Sinfonia da I Vespri siciliani, i preludi dall’atto I e II di Un ballo in maschera e alcune delle più amate melodie di Johann Strauss, tra cui l’Ouverture dal Die Fledermaus, Kaiser-WalzerMaskenball-QuadrilleFrühlingsstimmen, Unter Donner und Blitz e l’immancabile Sul bel Danubio blu.

Tra giri di valzer, polke e quadriglie, non mancherà il coinvolgimento del pubblico che verrà chiamato a cantare assieme all’Orchestra e il consueto brindisi finale che quest’anno verrà offerto dall’azienda agricola Benotto Luigino.

Dopo Bollicine, che sarà replicato per la prima volta al Teatro Michelangelo di Modena il 29 dicembre (ore 21), la Stagione dell’Orchestra Senzaspine prosegue il 17, 18 e 19 febbraio sempre al Teatro Duse con FilMusic, l’appuntamento dedicato alle colonne sonore più celebri delle pellicole cinematografiche.

Per non farvi scappare l’occasione più frizzante dell’anno prendete subito il biglietto!

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: