Un week end vivo di musica e teatro a Soliera: Arti Vive Festival 2019

Lo dicono anche Il Post e Internazionale, lo dice chi l’ha vissuto negli anni scorsi, e lo diciamo anche noi: il festival Arti Vive è un evento da non perdere. Da tredici anni ormai a Soliera c’è un week end che rende viva e brulicante la città con musica, incontri e tante possibilità per scoprire con occhi nuovi non solo la città.

Quest’anno Arti Vive si terrà dal 4 al 7 luglio per un week end ad anta intensità. Iniziamo dalla musica: sul palco ci avvicenderanno grandi nomi nazionali e internazionali come ad esempio la cantautrice Sharon Van Etten (a 15 euro) che porta dolci note dal New Jersey (e dalla serie “The OA”). Da non perdere anche Anna Calvi, che porterà sul palco di Soliera il nuovo album The Hunter, osannato dalla critica musicale. Da Cleveland arrivano poi i Cloud Nothing, ospiti in una serata gratuita per cantare il loro Last Building Burning. Ad accompagnare ed introdurre questi artisti tanti musicisti suoneranno per voi: Verano, ma anche Hofame, Anyother, Barone Lamberto, Marinai, Woooz, Malihini e Francesca Bono. Ma non va tralasciato anche un momento unico di incontro: Mediterraneo, un imperdibile improvvisazione musicale dove undici artisti cercheranno un punto di dialogo, incontro e creazione proprio nello spazio di Arti Vive, sulla base di un idea di Mattatoyo.

Non solo musica però: ad Arti Vive c’è spazio per tanti tipo di arte come ad esempio quella teatrale. Sul palco di piazza Don Ugo Sitti vi segnaliamo Stanno Tutti Male (a 10 euro), Quando diventi piccolo e CONdivertimentoCERTO. Tutti gli appuntamenti, tranne dove esplicitamente segnalato, sono ad ingresso gratuito. Cosa volete di più, oltre a musica e teatro di grandissima qualità? Ah, giusto avete fame! Ma anche per questo Arti Vive ha pensato a voi con un’area di street food dedicata a stomaci affamati con Soliera Street Food, ma anche a piccoli pancini: il festival è anche per i più piccoli con un’area bimbi ad hoc con laboratori ed attività!

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: