Quest’anno la musica si chiama Enjoy!The fest

Primo anno per Enjoy! The Fest, festival musicale pronto ad animare il Parco del Rivellino di Osoppo. Orfano di musica dopo il trasferimento di Rototom Sunsplah questo spazio tornerà a vivere grazie a Hub Music Factory! Grande musica e legame con il territorio per 3 giorni di manifestazione dal 24 al 26 agosto.

La proposta musicale spazia in ogni direzione coprendo ogni genere, a 360 gradi: hip hop, anime rock, o in generale amanti della musica buona. Primo giorno all’insegna di nuovi nomi con Noyz Narcos che salirà sul palco il 24 agosto, seguito da Nitro. Due rapper sulla cresta dell’onda di questo 2018 che porteranno davanti al pubblico successi di Enemy, nuovo album di Noys Narcos e No comment, di Nitro.

La parola d’ordine sarà invece il rock per sabato 25 agosto, con una serata – ad ingresso gratuito- dedicata al rock. Guest star sarà Marky Ramone, storico membro dei Ramones, nei quali fu batterista dal 1978 al 1996.  Sul palco anche i Derozer, che hanno iniziato proprio proponendo le cover dei Ramones) e gli Andead, reduci da una lunga pausa.

La chiusura è invece fregiata di un grande nome della storia della musica: domenica 26 agosto sul palco arriveranno i Gipsy Kings, nella loro formazione originale con i due fondatori Nicolas Reyes (voce e chitarra) e Tonino Baliardo (chitarra solista).

A fare da contorno alla manifestazione anche un ampio parco gastronomico: Enjoy! The Fest proporrà una selezione di menù di qualità, che si aggiungerà al classico “festival food” (hamburger, pizza e piadine): saranno infatti presenti stand gestiti da ristoranti del territorio che al pubblico offriranno un ricco ventaglio di pietanze (dalle tipiche friulane, alla cucina internazionale e a quella vegetariana); allo stesso tempo, sarà possibile degustare birre artigianali, cocktail e vini.

“Il Parco del Rivellino permette di sviluppare al meglio il progetto di un festival boutique” – spiegano Tiziana Seregni e Alex Fabbro di Hub Music Factory -. “Come ormai succede sempre più spesso in Europa si preferiscono eventi dove si sta bene, si passa una o più piacevoli giornate in compagnia potendo vivere il luogo al meglio, degustando prodotti di qualità, ascoltando ottima musica piuttosto che stare ammassati per ore in grandi spiazzi di cemento. Il Friuli Venezia Giulia è un territorio ricco di proposte e permette un’alleanza tra il Festival ed i prodotti che il territorio stesso offre. La nostra volontà è quella di crescere nei prossimi anni e poter inserire Enjoy! The Fest nella rete internazionale dei festival di modo da avere oltre ad un pubblico locale anche visitatori dall’estero per far apprezzare e conoscere le ricchezze della Regione”.

 

 

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: