Cara Calma @ Live

Per un week end che balla: cosa fare a Bologna dal 13 al 16 febbraio

I giorni 14 e 15 febbraio fanno parte di un week end ricco di eventi a Bologna. E come dargli torto: tra innamorati e disamorati, che sia per festeggiare o dimenticare, che sia perchè a voi, basicamente, non ve ne frega niente.

Partiamo con gli appuntamenti di giovedì 13/02: a Porto Met – Serate extrartistiche sarà di casa il patchanka salentino dei Mistura Louca. La traduzione letterale del nome della band, “Miscuglio Pazzo”, esprime al meglio la grande varietà di stili musicali proposti negli spettacoli della band: Reggae, Punk, Ska e Gypsy Punk, non tralasciando anche qualche sonorità popolare della grecìa salentina.

Concerti

Non scordiamoci però che Dobrinski pro-dischi Records collabora con L’ora d’aria per l’organizzazione di una nuova rassegna di livemusic in orario aperitivo. Ospiti del primo appuntamento i Gipsy Caravan! In onore dell’uscita del terzo disco, il rocambolesco trio presenterà un gagliardo e giocoso mix di swing americano, di musiche balcaniche, di valzer e soprattutto tanto, tanto gipsy swing, la musica dei sinti francesi ed olandesi, resa immortale dalla figura del grande chitarrista Django Reinhardt.

Ma entriamo nel vivo del fine settimana con gli appuntamenti di venerdì 14/02: se siete in cerca di suoni morbidi la meta perfetta è il Mercato Sonato dove Daniele di Bonaventura e Giovanni Ceccarelli presentano il nuovo lavoro “Eu te amo”, in uscita il 18 gennaio 2020. Al Binario69 invece è BOLOGNINA RULES, Groovy Friday in Town con CRISTINA RUSSO & NEOSOUL COMBO! Al Covo club si ballerà col il rap di Eraserenase e Miglio, che raccontano “Siamo cugini. Da quando siamo nati, più o meno. Abbiamo sempre giocato insieme, sempre litigato, ci siamo sempre sempre rotti i coglioni a vicenda”.

corpo docenti povere bestie band
corpo docenti povere bestie band

Ma noi siamo quasi certi che il Mikasa sarà la nostra meta prediletta con i live di due band che noi amiamo: dalle 21.00 sul palco il Corpo Docenti con il loro disco e gli impagabili Cara Calma che non riescono proprio a non farvi spallare! Per chi è tra i fortunati ad avere acquistato il biglietto prima del sold out il Locomotiv Club aprirà le porte per il live di Calibro35, da non perdere per nessun motivo!

Per chi proprio è convinto di voler fare un week end importante sabato 15/02 non mancano le occasioni: al Binario69 imperdibili i FAWDA! Il gruppo nasce a Bologna nel 2011 e la loro musica deriva dall’alchimia tra elettronica, jazz contemporaneo (da Sun Ra e Coltrane fino a Pharoah Sanders) e musica Gnawa marocchina legata al suono basso e caldo del Guembrì. Al Covo club invece in concerto Setti, Caniggiah e Bernardo Levi.

Al Locomotiv club Management live per “SUMO”, nuovo album di inediti che sono stati creati per farvi ballare! (E noi li abbiamo intervistati per voi!). Il Mikasa sarà pieno di sound dream Wave, Post Punk con i Red Mishima, che alternano melodie delicate a ritmi serrati ed onirici, tributando l’inquietudine dello scenario postpunk/shoegaze tra anni ’80 e primi anni ’90, rinnovandone il messaggio con arrangiamenti trascinanti e distorti.

Da non perdere anche Deluxe dalla Francia al Mercato Sonato! Il loro marchio di fabbrica è un groove potente ed adrenalinico, un mix perfetto tra il raffinato pop francese e lo street groove, un concentrato di contaminazioni che spaziano dal jazz fino al soul, dal rock alla d&b.


E si termina con qualche piccolo spunto per una domenica sera delicata. Il 16/02 per voi al Mercato Sonato 
Cisco Bellotti in Combat Folk con Luca Lanzi e Fry Moneti! Per festeggiare la maggiore età del disco “Novecento” uscito nel 2001 con successo di pubblico e di critica con la relativa fortunata tournée, Stefano Cisco Bellotti, allora front man dei MCR e Luca Lanzi, musicista e cantante della Casa Del Vento tornano a calcare i palchi assieme.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: