Diluvio Festival 2020

Diluvio Festival 2020

Diluvio Festival, pioggia di rock, amore e bella musica ad Ome

Ad Ome in provincia di Brescia dal 30 luglio al 2 agosto va in scena il Diluvio Festival. Rock, cantautori, elettronica, sperimentazioni e letture.

Diluvio Festival nasce nel 2016 da un’idea dell’Associazione Culturale Diluvio, con l’obiettivo di portare la musica indipendente nel territorio bresciano e offrire un evento di qualità in tutte le sue sfaccettature.L'immagine può contenere: erba, pianta, albero, cielo, spazio all'aperto e natura, il seguente testo "PLEASE DON'T ENTER WITH SYMPTOMS OF COVID 19 RACISM HOMOPHOBIA"

In scaletta:

Giovedì 30 luglio: Jester Society, Endrigo e Cara Calma;

Venerdì 31 Ettore Giuradei, Fabio Dondelli, Anna Carol;

Sabato 1 agosto Vanarin, HAN, Beatrice Antolini;

Domenica 2 agosto Miglio, Il Sistema di Mel, Sonars e Davide Toffolo in uno spettacolo teatro-musicale sulla quarantena.

Ma oltre alla musica il festival è anche incontri, reading, impegno sociale e socialità – nonostante la distanza.

Ogni giorno le porte aprono alle 19 e alle 19.30 c’è un incontro a tema.

Giovedì 30 luglio “dal vinile a Spotify” con Roberto Razzini. Venerdì 31 luglio “Questa è l’America” con Francesco Costa. 1 Agosto Cristina Coto per Fridays for Future Brescia.

Mentre domenica 2 agosto l’area del festival sarà aperta a partire dalle 11.00 del mattino con laboratori per bambini, yoga, movimento creativo, alle 12.00 presentazione del libro Camminare a cura di Stefano Catone.

Purtroppo quest’anno non potrà essere allestita l’area campeggio a causa del maledetto virus. Se volete godervi a pieno tutto il festival dovrete cercare alloggi nelle vicinanze.

Per i biglietti cliccate qui, prezzi talmente abbordabili che verrebbe voglia di dare un po’ di più a chi, nonostante tutto crede, ancora che la musica sia socialità, divertimento e cura per l’altro.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: