Di gatti, pongo e romanticheria. Piccola conversazione con Guido Catalano

Abbiamo scoperto che il più grande poeta contemporaneo vivente arriva a Bologna stasera. Ci siamo metaforicamente seduti di fianco a lui in treno (si, ci siamo immaginati di essere in treno) e con molta nonchalance gli abbiamo fatto qualche domanda di soppiatto.

Ecco cosa ci ha detto Guido Catalano che salirà sul palco del Biografilm Park lunedì 17 giugno alle 21.15!Noi lo aspettavamo: Tu che non sei romantica. Il 17 giugno sarai al Biografilm Park e non vediamo l’ora di scoprire
chi è la tua donna romantica. Ma cos’è secondo te il romanticismo?Non l’ho ancora capito davvero. Una volta credevo di essere un ultra-romantico, dopo ho creduto di non
esserlo poi molto, però scrivo un sacco di roba romantica dunque forse lo sono. In realtà sono molto confuso
sull’argomento.Durante l’estate avrai tantissime date in giro. Cosa porterai con te nella valigia oltre il tuo gatto?Un kilo di pongo, dei salatini e il costume da bagno anche se non faccio mai il bagno.
Anche della crema protezione 1000 che ho la pelle sensibile al sole.Parliamo di poesia. Tu sei il più grande poeta contemporaneo vivente, o almeno noi lo pensiamo, qualcuno
lo dice, qualcun’altro chissà. Cos’è la poesia secondo te, se dovessi spiegarla ad un bambino, e soprattutto
perchè nel nostro contemporaneo è necessaria?Le poesie sono incantesimi. Il libro di poesie è il libro degli incantesimi. Una poesia riuscita, come capita con la
magia, può cambiare le cose, può alterare i sentimenti di chi la legge o l’ascolta. Una volta con una poesia io
sono riuscito a piegare un cucchiaino di metallo.Tra le tue tante poesie raccolte in ora nove pubblicazioni, qual’è quella a cui sei più legato?Forse “Ti amo ma posso spiegarti” ma anche l’ultimo nato “Tu che non sei romantica” che però non è poesia,
ma prosa. Però voglio bene a tutti i miei libri, un po’ come fossero figli.Se dovessi darci un consiglio per conquistare il nostro innamorata o innamorata, tu che invece sei
romantico, cosa servirebbe secondo te?Gentilezza, sincerità e saper far ridere la persona che ami. Se riesci a farla/farlo ridere sei a metà dell’opera.Non sarete a Bologna stasera? Guido ci ha detto che vi aspetta in giro per l’Italia!Ecco le date del tour:17 Giugno: BOLOGNA, Biografilm Park (ore 21.30, ingresso gratuito)
21 Giugno: BUSCA (CN), Castello del Roccolo (ore 19.00, ingresso gratuito)
22 Giugno: CAVAGNOLO (TO), Parco di Villa Martini (ore 21.30, ingresso gratuito)
26 Giugno: BOLLATE (MI), Villa Arconati (ore 21.30, ingresso gratuito)29 Giugno: CASTELFRANCO VENETO (TV), Sottosopra Festival (ore 21.30, ingresso gratuito)
11 Luglio: FIRENZE, Terrazza del Museo degli Innocenti (ore 21.30, ingresso gratuito)12 Luglio: VALLE D'ITRIA, Panoramica Festival (ore 21.30)
17 Luglio: FANO (PU), Rocca Malatestiana (ore 21.30)21 Luglio: TORRE PELLICE (TO), Una Torre di Libri (ore 21.30, ingresso gratuito)
27 luglio: MADESIMO (SO), Borgate dal Vivo (ore 21.30, ingresso gratuito)09 Agosto: OULX (TO), Borgate dal Vivo (ore 21.30)
01 Agosto: CATANIA, Rocketta Summer Live (ore 21.30)
02 Agosto: SCICLI (RG), Rocketta Summer Live (ore 21.30)
23 Agosto: INTROD (AO), Festival del Castello d'Introd (ore 21.30)

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: