CIsco a Montesole

Cisco e Luis Sepùlveda: un’amicizia che diventa spettacolo musicale

Nel pomeriggio di sabato 3 ottobre al Rifugio Il Poggiolo Resistente di Marzabotto un concerto/spettacolo di Cisco per l’amico Luis Sepùlveda nella settimana in cui si commemora l’eccidio nazifascista di MonteSole.

Vi proponiamo, oggi alle 16.30 su Radio Città Fujiko 103.1, la chiacchierata che abbiam fatto al telefono con Stefano Cisco Bellotti per parlare dell’evento che lo vedrà protagonista sabato 3 ottobre al Poggiolo di Montesole.

Il Poggiolo, rifugio Re-Esistente si trova sulle colline di Marzabotto, vicino alla scuola di Pace di Monte Sole. La zona è tristemente nota per l’eccidio che le truppe naziste perpetrarono tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 e che ha portato alla morte di circa 770 persone, soprattutto donne, bambini e anziani.

Il rifugio, da poche settimane, è stato preso in consegna dai ragazzi del Binario 69 che dopo aver ravvivato la nostra estate al Parco della Montagnola si prefiggono obiettivi sempre più interessanti. Tra questi anche l’evento di sabato che trovate qui.

Il concerto-spettacolo che vede protagonista Cisco Bellotti è solo uno degli eventi del weekend, nonchè il primo.

Il vecchio che scriveva romanzi d’amore si terrà infatti sabato alle 16.30, alle 19.00 Altri Soli spettacolo di musica e teatro. Domenica alle 16.30 live duo L’anello sul cuore con Luca Taddia e Francesco Cremonini, alle 18.00 lo spettacolo Radici di Antonio Anzilotti de Nitto, alle 18.45 Volver concerto live di Carlo Maver.

Il vecchio che scriveva romanzi d’amore è il titolo del concerto-spettacolo che vedrà in scena Cisco accompagnato da Matteo Procuranti della compagnia teatrale Blanca Teatro di Carrara. Il titolo si riferisce proprio a Luis Sepùlveda parafrasando il titolo di uno dei suoi romanzi: Il vecchio che leggeva romanzi d’amore.Antiwar Songs (AWS) - Una Perfecta Excusa

L’amicizia tra Stefano “Cisco” Bellotti risale a molto tempo fa e lo stesso Cisco ci racconta nell’intervista alcuni aneddoti che riguardano lo scrittore, come la nascita del brano Una Perfecta Excusa, cantata poi coi Modena City Ramblers, e scritta proprio da Lucho.

“Mi disse – ho una cosa per voi – e tirò fuori dal cassetto un foglio, che era un fiume di parole, lunghissimo. Quelle canzoni tipo la Locomotiva di Guccini con decine di strofe. Io presi le più significative e le misi in musica insieme ai Modena.”

Il concerto-spettacolo vedrà l’alternarsi di pezzi suonati e altri letti e recitati da Matteo. I pezzi della scaletta, ci anticipa Cisco, saranno anche un omaggio al luogo in cui si svolge l’evento.

Per l’evento, così come per tutti gli eventi del weekend è necessaria la prenotazione, che potete effettuare a questo link: forms.gle/g9WpZwwSYpReRVFp9