Il Nano Egidio conquista il ToFringe Festival

Il Nano Egidio è un nano comune, gran lavoratore. Si trova però invischiato in una trama fitta, tesa su colpi di scena e personaggi insospettabili. Ma, chi è il Nano Egidio, che ci ha  conquistati durante quest’edizione del ToFringe Festival?

Il Nano Egidio è un nano teatrale, ma forse anche un po’ televisivo. Egidio è un nano padre di famiglia, un po’ cornuto per colpa dell’apertura mentale della moglie. Ma pur sempre un nano corretto. Un giorno il corpo minuto e fatto di gesso del piccolo omuncolo viene trovato in fin di vita. Che gli è successo? Di chi sarà la colpa? Forse di uno degli amanti della moglie Biancaneve, il nano Dotto? Oppure del nano-di-colore-suvvia-non-mi-faccia-essere-razzista? Un vero dilemma. Per fortuna a sbrogliare (o meglio ad infittire ancora di più il mistero) c’è un detective distratto, un vero grande amico di Egidio. Diciamo per fortuna, perché grazie ai suoi continui errori abbiamo modo di allungare le risate. In un intrecciarsi di eventi che dura ben tre puntate si snoda la miniserie che ci mostrerà davvero che fine ha fatto il povero Nano Egidio Gran Lavoratore (chi sia il suo cognome?). Con i tempi tipici di una serie tv in puntate da 20 minuti ecco giunti infine a capire che la colpa è…ma pensavate che ve lo dicessimo davvero?

Facciamo di meglio, vi consigliamo di intercettare una delle prossime tappe durante le quali il Nano Egidio lascerà la sua postazione di nano da giardino. Con lui un folto gruppo di personaggi spettacolari e un po’ matti, guidati dalle abili mani di un gruppo di umani…o sarà viceversa? Per saperne di più basta consultare il sito di Egidio, e scorrere le prossime date. Noi abbiamo avuto il piacere di assistere al bellissimo spettacolo presso i Magazzini sul Po, sotto i tram che sferragliavano ed entravano nelle battute della dottoressa mezzanuda, di Biancaneve e degli altri nani coinvolti. Vi garantiamo però che ovunque vi recherete, questo spettacolo vi travolgerà di risate.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: