I 51 Festival Europei da non perdere nel 2020

Abbiamo fatto una “piccola” e agevole lista con i festival europei più importanti e riconosciuti. Purtroppo a un certo punto terminava la pagina ma siamo certi che ce ne siano molti altri.

Sappiate che ci sono delle line-up che vi faranno saltare dal divano!

Ma non scordatevi di incastrare nell’agenda anche i festival italiani che nel 2020 competono alla grande con quelli internazionali! Anzi, ci sbilanciamo, quest’anno i festival italiani fanno il cu*o a quelli stranieri!

Li trovate in ordina di data:

1) Snowbombing: a Maryhofen, in Austria. Dal 13 al 18 aprile un festival sulla neve con Liam Gallagher, The Streets, Foals, Loyle Carner e tanti altri.

2) Primavera Sound apre la stagione! Dal 3 al 7 giugno al Parc del Fòrum di Barcellona torna il festival di musica indipendente, rock ed elettronica che da anni porta in Spagna maree di festivaioli. Ci sono decine di nomi in cartellone quindi vi segnalerò solo qualcosina: Pavement, Iggy Pop, Penelope Isles, The Jesus and Mary Chain, Cigarettes After Sex, Dinosaur Jr., Mssive Attack, Napalm Death, The National, Young Thug.

3) Amsterdam Open AirSe avete abbastanza corazza prendete un volo dalla Spagna direzione Olanda: 6 e 7 giugno vanno passati al Gaasperpark di Amsterdam dove si ballerà sul meglio della musica elettronica.

4) Forbidden Fruit. Il 30 e 31 Maggio 2020 potete dirigervi all’Irish Museum of Modern Art a Dublino per musica indie, rock ed elettronica con Underworld, Loyle Carner, Fatima Yamaha, 박혜진 park hye jin e tanti altri.

5) Sweden Rock Festival:dal 3 al 6 giugno fate il pieno di rock a Norje, in Svezia.  Per ora vi facciamo venire l’aquolina con In Flames, Social Distortion, Within Temptation, Saga, Kvelertak, Trouble, Walter Trout, Haken, Orange Goblin, Victory, Månegarm, Praying Mantis, Satan Takes A Holiday, The Coffinshakers, Narnia, Art Nation, Magic Pie, Horisont, Overdrive, Siena Root and molto altro rock.

6) Meadows in the Mountains è il festival ideale per chi vuole staccare la spina, in Bulgaria: quattro giorni immersi nella natura a Smolyan – Polkovnik per un evento dedicato a musica, arte e letteratura tra i monti Rodopi a Smolyan dal 4 al 7 giugno.

7) Northside Festival: L’ecologia è un tema sensibile che verrà affrontato anche ad AarhusDanimarca: dal 4 al 6 giugno il Northside Festival ruoterà come sempre intorno all’ecologia e sostenibilità in un ambiente ricco di cultura e musica. Artisti confermati di questa edizione saranno: White Lies, Green Day, Weezer, Kashmir, Robyn, Massive Attack.

8) Nos Primavera Sound: La versione portoghese del Primavera Sound. A Porto si attendono sul palco nomi internazionali dal 6 all’8 giugno. Anche qui ricchissima line up: Pavement,Tyler, The Creator, Beck, Cigarettes After Sex, Lana del Rey, Bad Bunny, King Krule, Dinosaur Jr. e tantissimi altri.

9) Rock Am Ring è un festival dedicato al rock e metal che porterà a Nurimburg dal 5 al 7 giugno nomi come Green Day, System of a Down, Volbeat, Billy Talent, Korn, Airbourne, Disturbed, Deftones, Weezer, Seasick Steve, Alterbridge, Yungblod, Refused, Skillet, Bush, The Offspring, Of Mice & Men e altre decine di band del genere.

10) Parklife: il 13 e 14 giugno a Heaton Park di Manchester. Musica elettronica di ogni tipo e da ogni angolo del globo. Line up: Fat Boy Slim, Tyler, The Creator, Anderson Paak, Eric Prydz, Khalid, Lewis Capaldi e tantissimi altri.

11) Pinkpop FestivalA Landgraaf dal 19 la 21 giugno si attendono Red Hot Chili Peppers, Post Malone, Guns ‘n Roses, Twenty One Pilot, Volbeat, Nothing But Thieves, Anderson Paak & the Free Nationals, Rag ‘n Bone Man, Kensington, Crowded House, 5 Seconds of Summer, Zara Larsson, Keane, Deftones, Lost Frequencies, Gojira, James Athur, Preety Reckless, Of Monsters and Men, Supergrass, Balthazar, Mabel, The Marcus King Band, Frank Carter & The Rattlesnakes, Inhaler, Danny Vera, JC Stewart, Dermot Kennedy e Elle Hollis.

12) Tema rock ricorrente, con pizzichi di dance ed elettronica per entrare nel vivo dell’estate. Approdate all’Isle of Wight Festivaldall’11 al 14 giugno arriveranno sull’isola britannica Lionel Richie, Lewis Capaldi, Chemical Brothers, Snow Patrol, Duran Duran, Dido and many more!

13) Download Festival, nella sua versione british, dal 12 al 14 giugno al Donington Park nel Leicestershire (Inghilterra). E’ un evento da ricordare se amate il rock e il metal. Anche in questo caso grandi nomi come Skillet,  Alterbridge, Volbeat, Babymetal, Airbourne, Bush, antipasto per Deftones, KISS, Iron Maiden, Korn, System of a down, Offspring, The Darkness, Disturbed, Killswitch Engage, Mastodon, Funeral For a Friend, Sepultura.

14) Electric Castle, Fratellino minore della famiglia Sziget, di anno in anno conquista sempre più smalto e fan del rock e dell’elettronica nella cornice d’eccezione della Transilvania e dei suoi castelli (elettrici). Dal 15 al 19 giugno vi consigliamo di tenervi liberi per Twenty One Pilots, Zhu, Tycho, The Neightbourhood. Per dirne un paio.

15) Per chi ama diverse espressioni artistiche, musica e arte vi aspettano anche quest’anno al Sonar; dal 18 al 20 giugno. Sul palco di Barcellona saliranno Bad Bunny, Bosy and Soul, Dixon, Disclosure, Louie Vega & Honey Dijon, Paul Kalkbrenner, Skepta and more.

16) Hurricane Festival vi sconvolgerà l’estate. Dal 19 al 21 giugno ci si vede a Scheeßel (Germania) perchè vi attendono Kings of Leon, Rise Against, Martin Garrix, The Killers, Twenty One Pilot, The Lumineers. E la Becks fa da sponsor, così avete una buona birra tra le mani,

17) Hellfest: dopo 15 anni la storia continua. Luogo di ritrovo,  Clisson in Francia; date dal 19 al 21 giugno. Parola d’ordine: Metal. Lineup: Deftones, Faith no more, System of a Down, Incubus, Altrebridge, Korn, Judas Priest, Deep Purple, The Offspring, Volbeat, Sepultura, Social Distortion e molti altri. Holy sh*t!!!

18) INMusic Festivalè l’ideale per una sosta a Zagabria, nei pressi del Lago Jarun; giunto alla 15esima edizion quest’anno propone The Killers, The Lumineers, Nick Mason’s Saucerful of Secrets, Belle & Sebastien, Rival SonsDeftones e Beck per il momento. Fossimo in voi prenoteremmo un giretto dal 22 al 24 giugno.

19) Glastonbury Festival compie 50 anni e celebra anche con un libro questo traguardo. Il festival of performing arts che non ha bisogno di eccessive presentazioni quest’anno si terrà dal 24 al 28 giugno nella valle di Avalon nel Somerset (Inghilterra). Nella line up campeggiano Paul Mc Cartney, Diana Ross, Taylor Swift, Lana Del Rey ma molto altro però deve essere ancora annunciato!

20) Volt Festival, sempre dal 26 al 29 giugno a Sopron (Ungheria). Festival multigenere che ha luogo nella foresta ungherese di Sopron. Tra i primi nomi della line up di quest’anno: Lenny Kravitz, Marshmello, My Chemical Romance, Bring Me The Horizon, The Offspring, Passenger, Yungblud e molti altri.

21) Lollapalooza Stockolm. è la tappa più nordica della big family lollapalooziana. Il Lollapalooza passa anche dalla capitale svedese dal 26 al 28 giugno con Post Maone, Galantis, Pearl Jam, The Killers, Kendrick Lamar e tanti altri.

22) OpenAir FestivalDal 25 al 28 giugno 2020 tra le montagne di San Gallo (Svizzera). Musica rock, pop, indie ed elettronica. Tra gli artisti di questa edizione, per il momento son confermati i Twenty-one Pilots e Kontra K. 

23) Rock Werchter Festivaldal 2 al 5 luglio nella piccola località di Werchter, vicino a Bruxelles torna il festival che va in scena dal 1974. Nella line up 2020: Pearl Jam, Pixies, The Lumineers, Beck, Miles Kane, Apparat, The Strokes, Liam Gallagher, Lewis Capaldi, Cigarettes After Sex, Kendrick Lamar, Faith No More, The Streets, Twenty-One Pilots, System of a Down, Volbeat, Placebo, Sum 41, Yungblud, The Preety Reckless, Thom Yorke, Wilco e molti altri. Stando alle scorse edizioni ne vale davvero la pena.

24) Balaton Sound Festival dal 8 al 12 luglio a Zamárdi sul lago più famoso dell’Ungheria. È il più grande Beach Festival d’Europa di musica elettronica ed hip-hop. I nomi confermati fino ad ora sono: Martin Garrix, Dimitri Vegas, Like Mike, Don Diablo, Kygo, Robin Schultz e molti altri.

25) Open’er Festival si terrà invece dall’1 al 4 luglio 2020 a Gdynia in Polonia. Festival musicale attivo dal 2002. Per l’edizione 2020 saliranno sul palco: Twenty-One Pilots, Kendrick Lamar, Asap Rocky, Taylor Swift, Big Thief, Martin Garrix, Foals, Fka Twigs, Thom Yorke, Michael Kiwanuka.

 

26) Rock Fest Barcelona, dal 2 al 4 luglio un evento dedicato alla musica rock e heavy metal. Tra i nomi annunciati per l’edizione 2020: The Kiss, Judas Priest, Lynard Skynard, Nightwish, Amon Amarth e tanti altri.

27) Wireless Festivaldal 3 al 5 luglio a Finsbury Park di Londra. Un festival per gli amanti di pop, rap, hip hop. Line up disponibile sul sito.

28) British Summer Time Festival: per due weekend, dal 3 al 5 e dal 10 al 12 luglio all’interno di Hyde Park a Londra. L’edizione 2020 vedrà nella line up: Post Malone, Kendrick LamarPearl Jam, Taylor Swift, Rita Ora, Kesha, Zara Larsson, Pixies. Altri devono ancora essere annunciati.

29) Bilbao Bkk Live, nei paesi baschi dal 9 all’11 luglio andrà in scena musica di ogni genere che spazia dal rock all’hip hop passando per l’elettronica. Sul palco per l’edizione 2020: 9/07 Kendrick Lamar, Caribou, The Rapture e altri, 10/07 The Killers, Bomba Estereo, Supergrass, 11/07 Pet Shop Boys, Bad Bunny e molti altri.

30) Nos Alivedall’8 all’ 11 luglio ad Algés in Portogallo. Tra i primi nomi della line up: Khalid, Alt-j, Taylor Swift, Parov Stellar, Seasick Steve, Inhaler, Billie Eilish, Faith No More, Cage the Elephant, Anderson Paak, Angel Olsen, Caribou, Two Door Cinema Club, Haim, Da Weasel, Parcels, Wolf Parade e altri.

31) Mad Cool Festival: 8 – 11 luglio a Madrid. L’edizione 2019 è stata una bomba. La line up di quest’anno è ahimè molto lontana da quella delle scorse edizioni e ha soprattutto cambiato genere: Alt-J, Anderson Paak, Billie Eilish, Cage The Elephant, Deftones, Faith No More, Floating Points, Foals, Khalid, Kings of Leon, Major Lazer, Nothing But Thieves, Pixies, Paul Weller, Refused, The STruts, Seasick Steve, Sticky Fingers, The Killers, The Rapture, Twenty-One Pilots, Tove Lo, Yungblud, Tycho, Taylor Swift, Wolf Alice, Placebo, Tycho.

32) North Sea Jazz dal 9 al 12 luglio 2020 nella più grande città portuale d’Europa: Rotterdam. Uno dei più grandi eventi di jazz al mondo. La line up del 2020: Gregory Porter, Alicia Keys, Herbie Hancock, Michael Kiwanuka, George Benson e tantissimi altri. Grande ospite della prima serata Jhon Legend.

33)EXIT Festival: a Novi Sad, in Serbia, dal 9 al 12 luglio 2020. Per la 20esima edizione, al momento sono stati annuncuati: Fatboy Slim, David Guetta, James Arthur, Sepultura, Tyga, Boris Brejcha, Artbat, Kosheen, Mod, Medusa, Zhu, Bury Tomorrow, Criplled Black Phoenix, She Past Away, Moscow Death Brigade e tanti altri.

34)Ultra Europe dal 10 al 12 luglio a Spalato, in Croazia. Tanta musica da ballare con Armin Van Buuren, David Guetta, Dj Snake, MarsmMello, Steve Aoki, Pendulum Trinity, Galantis, Afrojack, Rchie Awtin,

35) Melt! Festivaldal 17 al 19 luglio, a Ferropolis in Germania. Festival di musica elettronica e rock che si svolge in una location post-industriale in Germania. Quest’anno saliranno sul palco: Bicep. Burna Boy, Floating Points, Michael Kwanuka, Nina Kraviz, Paula Temple e tanti altri.

36) FIB dal 16 al 19 luglio vicino al mare di Benicàssim sulla costa spagnola. Manifestazione incentrata sulla musica indie e alternativa. Tra i nomi annunciati del 2020: 16/07: Liam Gallagher, Khalid, Armin Van Buuren, The Kooks, Basement Jaxx, Manel; 17/07 Martin Garrix, Vampire Weekend, Rita Ora, Lil Pump, Crystal Fighters; 18/07 The Libertines, Don Diablo, Los Palnetas + Ninos de Leche; 19/07 Foals, The Lumineers, Steve Aoki, Kaiser Chiefs, The Hives. Questa è solo una parte di tutta la line-up.

37) Super Bock Super RockDal 16 al 18 luglio a Lisbona uno dei maggiori festival portoghesi, dedicato alla musica rock, indie e alternativa. Line-up del 2020 per ora comprende Asap Rocky, Foals, Kali Uchis, Local Natives, The Neighbourood, King Gizzard & The Lizard Wizard.

38) Lollapalooza Paris. Il grande festival che si svolge in decine di città nel mondo fa tappa anche a Parigi il 18 e 19 luglio. 18/07 Billie Eilish, Khalid, Vald, Rita Ora, The Struts, Vini Vici, Sabrina Claudio; 19/07 Pealr Jam, Vampire Weekend, Burna Boy, Haim, Illenium, Rufus du Sol e tanti altri.

39) 45° Palèo Festival dal 20 al 26 luglio come sempre a Nyon in Svizzera. Uno dei maggiori open-air music festival d’Europa. La line up del 2020 al momento vede la presenza di Celine Dion.

40) Low Festivaldal 31 luglio al 2 agosto 2020 a Benidorm in Spagna. Manifestazione che ospita i migliori dj e band del panorama spagnolo e internazionale. Tra gli ospiti annunciati: Two Door Cinema Club, Cigarettes After Sex, Primal Scream, White Lies, Temples, Fuzz, Nilufer Yania, Viva Suecia, Sidonie, Novedades Carminha, Elyella, La habitacion Roja, Delaporte e altri.

41) Wacken Open Air. Per gli amanti del metal dal 30 luglio all’1 agosto 2020 a Wacken in Germania uno dei festival più importanti del panorama heavy metal europeo. Tra gli artisti sul palco per l’edizione 2020: Slipknot, Sick Of It All, Sodom, Fever 333, Oomph!, J.B.O., Neaera, Helrunar, Amon Amarth, Annihilator, ASP, At The Gates, Down Of Disease, Death Angel, Devin Townsend, Dirkschneider, Freedom Call, Grave Digger, Judas Priest, Mercyful Fate, Mister Misery, Overkill, Pestilence, Rectal Smegma, Russkaja, Stratovarius, Venom e tantissimi altri.

42) Oya dal 12 al 15 agosto ad Oslo si svolgerà un altro importante festival di musica rock, indie e alternativa. Tra gli artisti del 2020: Bon Iver, Aurora, Fka Twings, Bikini Kill, Kvelertak, Suede, Michael Kiwanuka, Floating Points e tanti altri.

43) Sziget Festival dal 5 all’ 11 agosto sull’Isola di O’buda. Non ha bisogno di presentazioni uno dei festival più importanti in Europa. Con più di 60 stages, ospita non solo musica dal vivo ma anche spettacoli di teatro, artisti di strada e proiezioni cinematografiche. La prima parte della line up del 2020 è stata già annunciata: Kings Of Leon, Calvin Harris, Dua Lipa, Major Lazer, Foals, Jon Hopkins, The Strokes, Khalid, Lewis Capaldi, Of Monsters and Men e tanti altri.

44) Way Out West dal 13 al 15 agosto 2020 a Goteborg (Svezia) un festival che accoglie svariati generi musicali e la line up ne è la conferma: Bon Iver, Khalid, Burna Boy, Fka Twigs, The Tallest Man on Earth, Bikini Kill, Michael Kiwanuka, Slowthai, Kofee, The Black Madonna, Boy Pablo.

45) Pukkelpop dal 20 al 23 agosto 2020 Hasselt (Belgio). Uno dei più grandi festival open-air in Belgio. Gli artisti della nuova edizione non sono stati ancora annunciati. Potete partecipare alla creazione della line-up sul sito!

46) Rototom Sunsplash dal 16 al 22 agosto di nuovo a Benicàssim un festival dedicato alla musica reggae e alla cultura che la circonda. La line up del 2020 non è ancora stata definita.

47) Frequency Festival si terrà dal 20 al 22 agosto in Austria, a St. Polten. Festival organizzato dalla radio FM4 dedicato alla musica rock, pop, indie, electronica. Bilderbuch, Kontra K, Raf Camora, Yung Hurn, Annenmaykantereit e altri.

48) Reading Festival: uno dei festival più importanti del Regno Unito, quest’anno dal 28 al 30 agosto. Con Liam Gallagher, Stormzy, Rage Against The Machine, Migos, Courteeners, All Time Low, Fever333 e decine di altri artisti.

49) Rock en Seine Festival il 22 e 23 agosto al Domaine National de Saint-Cloud (Francia). Primi nomi annunciati: Run the Jewels e Rage Against The Machine.

50) Electric Picnic Festivaldal 4 al 6 settembre a Stradbally Hall in Irlanda. Festival irlandese dedicato alla musica e all’arte. Line up del 2020: Rage Against The Machine.

51) Lollapalooza Berlin. 5 e 6 settembre 2020 a Berlino. Qui potete scoprire come è andata nel 2018 e prepararvi al 2020 che vedrà: Rage Against The Machine, Miley Cyrus, Annenmaykantret, Die Antwoord e tantissimi altri.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: