Parola d’ordine: digerire! I live dove shakerarsi durante le feste

Che siate da “Fa che nonna mi abbia regalato i contanti” o da “Jingle bells, jingle bells” lo spirito del Natale si traduce in due elementi che non riuscirete ad evitare: il cibo e i parenti. Nonostante gli Elio e le storie tese provino a farvi digerire con un bel “Natale allo zenzero”, la soluzione è solo una: andate a saltare ad un live. Niente di meglio per smaltire panettoni e tartine, basta scegliere il vostro preferito e andare a ballare.

Iniziamo con le proposte del 24 dicembre: per chi si troverà in Lombardia alla Santeria suonerà la Wood Gipsy Band, mentre spostandosi a Treviso il Punky Raggae Club ospiterà il live di Giorgio Canali. A Genova continua il tour natalizio di New York Ska Jazz Ensemble che si esibiranno allo Zapata. Le industrie musicali di Lecce propongono due serate con Dj Ben Glock e Dj Gianni Sabato, mentre all’Argo16 di Marghera si attende Francesca Viaro. Se per la vigilia vi siete rimpinzati di live e siete a posto, possiamo passare al giorno successivo? È Natale finalmente, e sotto l’albero potrebbero esserci i biglietti per questi concerti: gli imperdibili Pinguini Tattici Nucleari festeggeranno a Modena al Vibra, mentre a pochi km Vinicio Capossela è imprescindibile al Fuori Orario. A Firenze una nuova tappa per la New York Ska Jazz Ensemble, mentre in romagna ad augurarvi buone feste ci saranno gli Altre di B al Bronson. Diodato si esibirà a Foggia, ma se siete a Milano il Dude Club ha apparecchiato con una serie di artisti per farvi ballare:  Dk Oniks, Abstract, Dj Henry Cane, Walking Shadows e Black Swan. A Treviso un gruppo dal nome più riottoso inciterà la folla: Destroys all gondolas al Punky Raggae Club.

Dopo due giorni così movimentati è tempo di coccolarsi. Noi vi consigliamo, se siete in zona, il tradizionale festivalino di Santo Stefano che si tiene al Circolo Fermata 26 di Camposanto, da vivere rigorosamente il tuta e con tazza di tisana. Se siete ancora ben disposti a live più grandi invece, a Roma vi attende il concerto di Giovanni Allevi, mentre a Verona potrete ascoltare Virtual Forest, Xenu, Vokodroton e Stromboli al Circolo Malacarne. Il Punky Raggae Club scuote il trevigiano con La Festa degli Impiccati, ma non mancano altre proposte: il circolo Schigera di Milano ha in programma Alzamantes, a Roma invece all’Elegance Cafè Jazz club si attende TriApology. Vicenza più popolare con I Ceto Medio al Bocciodromo, ma anche Ancona non scherza al Circolo Operaio Cacciatori con i Devils.

Bene, è ora di tornare alle incombenze dei giorni settimanali, in attesa della fatidica domanda: “Ma a capodanno che facciamo?“.  Bella domanda. A breve vi rispondiamo! Intanto…Buone Feste live!

buon natale da festival's backpack

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: