c2c torino

C2C, quando Torino si trasforma in una enorme dance hall

Edizione  numero diciassette scoccata per uno dei festival musicali italiani più conosciuti nel mondo. Club2Club, identificato con #C2C, è diventato “l’evento” avant-gard e pop. Dal 1 novembre la sabauda città di Torino si è trasformata in una enorme ed energetica dance hall che resterà aperta sino al 7.

La line up della nuova edizione conferma la tendenza ascendente che ha portato #C2C ad essere anno dopo anno un passo avanti per le  quel che riguarda le proposte. In concomitanza con la Contemporary Art Week questo evento diventa costola della trasformazione di Torino in città d’avanguardia, portando alle consolle e sui palchi artisti di altissimo calibro. In cartellone dal 1 al 7 novembre artisti internazionali attesissimi come Nicolas Jaar (che ha da poco sdoppiato la data), ai quali si sono aggiunti last minute The Black Madonna (3/11) e Liberato (4/11). Tra i diversi nomi gli attesissimi Bonobo dalla Gran Bretagna, ma anche Mura Masa in esclusiva nazionale (4/11), o Kraftwerk (4/11 e 5-6-7/11).  La Red Bull Music Academy allestisce uno stage dedicato completamente ai live dove si esibiranno anche artisti nazionali come Shapednoise (3/11), Mana (5/11) e Gabber Eleganza (5/11), oltre a proposte d’oltreoceano.

c2c
c2c evento torino

A lasciare a bocca aperta non solo gli artisti ma anche le location scelte per le esibizioni, punti di riferimento esemplari delle diverse identità di Torino. Dalla maestosa ed elegante Reggia di Venaria si passa agli affascinanti spazi industriali del Lingotto, oltre alle neo-Officine Grandi Riparazioni. Per accedere ali spazi il festival ha selezionato diversi pacchetti comprensivi di soluzioni musica+alloggio, per godersi la bella città piemontese anche dopo le luci dell’alba.

Non a caso definito da Rolling Stones “Un festival che mette quasi malinconia da quanto è bello”: il #C2C diventa tappa obbligata ed esperienza essenziale per gli appassionati, amanti e non. Love is in the #C2C.

Translate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: