Bologna biografica: Biografilm festival e bioparco

Per chi rimane a Bologna si sa che il mese di giugno si arricchisce di moltissimi eventi all’aperto. La città emiliana si riempie di musica e di film, e a fare da apripista estivo è il Biografilm Festival accompagnato dal cugino musicale Bioparco.

Il Biografilm Festival è un punto di riferimento per chi ama il cinema: organizzato da 13 edizioni da FanaticAboutFilm è la prima e più famosa manifestazione internazionale a tema biopic. Quest’anno dal 9 al 19 giugno le sale bolognesi Lumière, Europa Cinema e Arlecchino ospiteranno una selezione dei migliori film biografici e documentaristici. Dieci giorni di proiezioni divise in categorie che vanno dal concorso internazionale e nazionale,  alle pellicole a tematica musicale e artistica, le sezioni contemporary lives e Storie Italiane e per finire Best of Best, che racchiude il meglio dei film premiati nei festival internazionali. Le sale saranno aperte a pieno regime, dalle proiezioni mattutine sino alla sera tardi, per accogliere gli appassionati che ogni anno si presentano in tantissimi.

Già di per se la proposta cinematografica risulta un ottimo motivo per una gita nella bella Bologna. Potreste avere ancora dubbi però, e proprio per questo il Biografilm assume mille sfaccettature, per accontentare tutti. Dall’ 1 e fino al 20 giugno il Locomotiv Club, punto di riferimento musicale non solo emiliano, organizza Biografilm Park – Bioparco. Tutte le sere al Parco del Cavaticcio si aprono i cancelli, si stendono le sdraio e si animano gli stand.  Sul palco, dalle 21.00 in settimana e dalle 19.00 le domeniche, si srotola la parte musicale. Anche per chi esce di casa solo per fare due passi sarà impossibile resistere al richiamo dei concerti giornalieri. Dagli Zen Circus a Cristina Donà, dal Duo Bucolico a Tonino Carotone, Motta e Giorgio Poi solo per elencarne qualcuno. Tutti rigorosamente gratuiti.

La lista è lunga, il programma di proiezione polposo, leggerli vi scatenerà un certo languorino. Ma non preoccupatevi, perché non dovrete nemmeno allontanarvi troppo. Fate due passi in direzione opposta al palco e vi troverete al centro di una corrente fatta di profumini deliziosi: siete al Biografilm Food District! Da un lato aroma di panzerotti, o di hamburger e patatine di cuor di patata, dall’altro di empanadas argentine o delle polpette di bolpetta. Insomma sarà meglio tornare più di una sera per assaggiare tutto. E per rinfrescarsi e mandare giù queste delizie, una buona birretta artigianale. Ora, con le mani impegnate andate a conquistare una sdraio per stendervi e ascoltare il concerto. Probabilmente, ci troverete nella sdraio a fianco.